Noi microcosmi nel macrocosmo | La vita, una meteora nell’infinito

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Articolo aggiornato giovedì, 5 Gennaio 2017 15:44

Noi microcosmi nel macrocosmo

Noi microcosmi nel macrocosmo. Spesso mi chiedo se la nostra vita non sia una meteora che viaggia nell’infinito e che noi siamo dei microcosmi nel macrocosmo. Miriadi di pensieri che vagano in uno spazio senza fine e che solo la morte, come un buco nero, ci inghiottirà portandoci chissà dove. A questo mio pensiero aggiungo una mia poesia, sperando che sia degna dell’attenzione di chi la legge e che possa essere argomento di discussione.

‘E BBUCHE NIRE

‘A capa nosta è ccomm’ a ll’univerzo,
meliarde ‘e punte luce e mmacchie scure;
e qquanti vvote nce sentimme perze
nuje microcosme e ffiglie d’’a natura.

Meteore songh’’e suonne e sso’’e penziere
ca zuffunnamme spisso int’’e cuscine;
s’affacciano e scumpareno liggiere
dint’ a nu spazio immenzo e ssenza fine.

E ccomm’ a ‘sti mmeteore senza mète,
vanno pe’ ll’aria lacreme e suspire,
e ppure si nun songo fatt’’e prete,
s’’e gliotte ‘a vocca ‘e quacche bbuco niro.

LEGGI altre poesie e articoli di CULTURA



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Antonio Ruggiero

Antonio Ruggiero

Scrittore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU