PACCO sospetto nella metrò milanese | Allarme BOMBA, paura a MILANO

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


PACCO sospetto nella metrò milanese

Allarme BOMBA e tanta paura a MILANO. E’ stato ritrovato intorno alle 16.40 un pacco sospetto nella metrò milanese ed è subito scattato l’allarme.

L’allarme nel pomeriggio

Intorno alle 16.45 la fermata della metropolitana della stazione Centrale di Milano è stata evacuata per un allarme bomba scattato in seguito al ritrovamento di un pacco sospetto all’interno della stazione, sulla linea M2 in direzione Abbiategrasso.

Sul posto sono arrivate una quarantina di pattuglie dei Vigili urbani e gli artificieri dei Carabinieri. La stazione è così stata prontamente evacuata. Le linee gialle e verde della metropolitana sono state sospese per poco meno di 2 ore.

Il pacco

Trattavasi di una scatola non molto grande contenente una batteria e dei fili elettrici ma fortunatamente non c’era esplosivo all’interno.

Era stata posizionata alla fermata della metropolitana Verde di Milano Centrale.

Gli artificieri l’hanno fatta brillare e ora si sta indagando su quello che potrebbe trattarsi una sorta di avvertimento o un tentativo di un folle di creare il panico tra la gente per puro (e stupido) divertimento.

Allarmismo o avvertimento?

Il passo è breve tra allarmismo e percezione di un serio pericolo. Una linea sottile oltre la quale non c’è da scherzare e non c’è da considerare ogni episodio dubbio come una possibile minaccia terroristica.

Tuttavia è meglio mantenere alto il livello di allerta anche a rischio di stare troppo in ansia (meglio quella che decine di morti).

Di sicuro la gente non è tranquilla per quanto sta accadendo in Europa in quanto a preoccupare non sono soltanto atti ed episodi più o meno “isolati”. Preoccupa molto il fatto che si stiano verificando in Europa (vedi episodi recenti accaduti in Germania) atti di violenza inaudita da parte di gente con problemi psicologici, mentali e sociali.

In tali casi l’Isis c’entra ben poco ed è un fenomeno altrettanto preoccupante e difficilmente controllabile.

LEGGI altri articoli da MILANO



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU