Depositato il contratto di HIGUAIN | El Pipita è ufficialmente della JUVE

loading...

Depositato il contratto di HIGUAIN

El Pipita è ufficialmente della JUVE. Oggi Beppe Marotta ha depositato il contratto di Higuain in Lega che lo legherà alla società bianconera per i prossimi 5 anni.

Da oggi è ufficiale

Marotta oggi ha depositato il contratto di Higuain e la clausola in Lega Calcio. Questo vuol dire che Higuain è ufficialmente un giocatore della Juventus.

Ne avevamo parlato in questo articolo: Gonzalo Higuain saluta il Vesuvio

L’attaccante argentino che ha segnato valanghe di gol negli ultimi campionati, ha firmato un contratto di 5 anni a 7,5 milioni di euro a stagione.

Il Napoli incasserà 90 milioni per la clausola rescissoria che la Juve pagherà ai partenopei in due anni.

Higuain domani a Torino

Gonzalo Higuain, ormai ex napoletano, sbarcherà a Torino domani per sbrigare alcune questioni burocratiche.

Dovrebbe sostenere il primo allenamento a Vinovo giovedì 28 luglio 2016 insieme agli altri nuovi arrivi bianconeri.

Grande entusiasmo tra il popolo juventino che vede la propria squadra grande protagonista del calciomercato estivo, come forse non accadeva da anni.



Juve: che campagna acquisti!

E’ innegabile che la campagna acquisti di questa estate sia la migliore degli ultimi anni della Juve e di Marotta e che parla molto chiaro sulle intenzioni della società per la prossima stagione.

La Juve vuole vincere la Champion’s il prossimo anno, le premesse ci sono tutte a questo punto, e ci sono anche quelle per vincere il 6° scudetto consecutivo.

Il tutto, con buona “pace” delle altre squadre italiane che intanto stanno a guardare quasi impotenti….

Sarà un campionato noioso quello del prossimo anno? Auguriamoci di no. L’anno scorso hanno illuso Fiorentina e Inter, defilatesi poi nel girone di ritorno. Solo grazie al Napoli il campionato si è mantenuto interessante altrimenti sarebbe stato di una noia mortale.

A guardare la campagna acquisti (fino a questo momento) delle “dirette concorrenti”, non c’è sorridere (per loro). Attendiamo la fine del calciomercato per avere un quadro preciso.

@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU