Parigi | Morti a Saint Denis, sparatoria tra agenti e terroristi

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Parigi | Morti a Saint Denis, sparatoria tra agenti e terroristi

Parigi, è scattata intorno alle 4.20 di questa mattina l’operazione degli agenti delle teste di cuoio della polizia francese in un appartamento nel sobborgo a nord di Parigi al centro di Saint-Denis a 800 metri dallo Stade de France. L’operazione è ancora in corso e ha l’intento di arrestare la mente degli attentati, il 28enne belga di origini marocchine: Abdelhamid Abaaoud. Spari ed esplosioni fortissime a Parigi nello stesso punto anche intorno alle ore 7. Il bilancio parla al momento di 5 agenti feriti in modo lieve, 3 terroristi morti nello scontro a fuoco (uno di questi, una donna kamikaze, si è fatta esplodere all’inizio del conflitto), 7 persone sono state tratte in arresto (3 all’interno dell’appartamento e 4 nei pressi). La popolazione è stata invitata a non uscire di casa per non intralciare le operazioni della polizia e per la propria sicurezza. Le linee dei mezzi di trasporto di Parigi sono state bloccate per azzerare qualunque rischio. Chiuse anche scuole, bar e ristoranti della zona. Si teme che nell’appartamento ci possa essere ancora qualcun altro. Si teme che la donna che si è fatta esplodere fosse pronta a nuovi attentati. La tensione resta altissima e non solo in Francia, visto ciò che è accaduto ieri ad Hannover in Germania dove è stata annullata la partita di calcio Germania-Olanda ed è stato evacuato lo stadio per un allarme bomba poi rivelatosi fondato. Le prime notizie sul fatto che fosse stata ritrovata un’ambulanza bomba non ha trovato conferme.

*** AGGIORNAMENTO DELLE ORE 12 ***

Pare che il blitz sia terminato. Al momento, i numeri che leggete in questo articolo sono tutti confermati. Ulteriori aggiornamenti saranno comunicati nei prossimi articoli.

 

Torna alla Homepage de La Gazzetta Digitale

FOOD

SEGUICI SU TWITTER



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU