21 Giugno 2024
Home » Lifestyle » Ambiente » Meteo » Previsioni weekend 27-28 aprile 2019 | Caldo? Sole? No, torna il brutto tempo su gran parte dell’Italia
previsioni weekend 27-28 aprile 2019

previsioni-weekend-27-28-aprile-2019

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i

Previsioni weekend 27-28 aprile 2019

Chi pensava già di andarsene al mare o in montagna nel weekend, dovrà cambiare il suo programma perché le previsioni weekend 27-28 aprile 2019 non preannunciano nulla di incoraggiante.

NUOVA PERTURBAZIONE IN ARRIVO

Già dalle prossime ore una nuova perturbazione si avvicinerà sulle regioni settentrionali che poi investirà il Centro-Nord e la Sardegna nella giornata di venerdì 26, seguita da un rapido miglioramento a partire dai settori occidentali. Di conseguenza temperature alte sopra la media stagionale e tempo che tornerà stabile quasi ovunque sabato 27 per poi peggiorare nuovamente domenica.

Previsioni meteo per SABATO 27

La giornata di sabato sarà caratterizzata da tempo soleggiato e mitesu quasi tutte le regioni. Possibili rovesci temporali sulle Alpi orientali e sul Friuli Venezia Giulia. Al mattino temporali isolati lungo il medio Adriatico e sulla Calabria ionica. La sera una perturbazione a carattere di fronte freddo lambirà le Alpi raggiungendo l’estremo NordestTemperature in lieve calo al Sud. Venti tesi da ovest o di Maestrale sulle Isole e sul mar Tirreno.

Il tempo previsto per DOMENICA 28

Nella prima parte della giornata rovesci e temporali su Emilia, est e sud della Lombardia, Dolomiti, Veneto e Friuli Venezia Giulia; sulle Alpi orientali neve in calo fino a 1000-1200 m circa. Dalla seconda parte del pomeriggio tendenza a miglioramento su Veneto occidentale ed Emilia, rovesci e temporali su Romagna, MarcheUmbria e nord della Toscana; ancora maltempo sul Friuli Venezia Giulia. Sul Nord-Ovest, nelle Isole e all’estremo Sud tempo generalmente soleggiato; molte nubi, ma senza piogge di rilievo, su basso LazioCampania e Calabria tirrenica. Temperature massime in sensibile calo sulle regioni nord-orientali. Venti tesi o forti di Maestrale sulla Sardegna, da nord-est sull’alto Adriatico; Foehn al Nord-Ovest.

Fonte: “Meteo.it”.

TI POTREBBERO INTERESSARE

OFFERTE LAMPO AMAZON

Print Friendly, PDF & Email

@ Riproduzione riservata


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spiacenti, non è possibile copiare il testo