Ricetta della MOZZARELLA in CARROZZA | Quella vera made in Napoli

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Ricetta della MOZZARELLA in CARROZZA

Tipica ricetta napoletana, è il classico fritto che si gusta rigorosamente caldo e filante ed è davvero una golosità senza pari! La ricetta della mozzarella in carrozza più diffusa e conosciuta prevede l’uso del fiordilatte ma qualcuno usa anche la mozzarella di bufala, latticino con un gusto sicuramente più intenso e persistente.

La scelta dell’olio

La mozzarella richiede rigorosamente la frittura in olio, è tuttavia possibile rendere il piatto più leggero optando per la cottura in forno. Ovviamente è una mera questione di scelte e di esigenze di salute ma ognuno sarà libero di personalizzarla secondo il proprio gusto…a voi la scelta.

Ingredienti

  • 8 fette di pane bianco tipo pancarrè
  • 250 gr di fiordilatte (o mozzarella di bufala)
  • 1 lt di olio di semi di arachide
  • 2 uova
  • Farina, sale e pepe q.b.
  • Acqua minerale frizzante q.b.

Ricetta della mozzarella in carrozza: PREPARAZIONE

Rimuovere la crosta alle fette di pancarré e affettare sottilmente la mozzarella. Adagiare su quattro delle fette di pancarré le fettine di mozzarella prestando attenzione che la mozzarella non fuoriesca dal bordo del pancarré. Ricoprire con le restanti quattro fette di pancarré pressandole un po’ con i palmi delle mani. A questo punto versare in una tazza l’acqua ben fredda e su un piatto la farina. Passare esclusivamente i bordi dei panini realizzati nella farina e poi nell’acqua fredda (questo accorgimento crea un composto colloso che impedirà alla mozzarella di fuoriuscire durante la cottura).



Infine…

Sbattere, salare e pepare le uova in una ciotola quindi adagiare i panini in un piatto fondo capiente e versarci sopra le uova sbattute in modo tale che i panini ne vengano completamente ricoperti. Lasciar riposare per circa 10 minuti, quindi voltarli dall’altra parte e fate riposare per altri 10 minuti (le fette di pane dovranno assorbire l’uovo il più possibile).

A questo punto friggere le mozzarelle in carrozza in olio bollente fino a doratura omogenea su entrambi i lati. Servire le mozzarelle in carrozza bollenti ai vostri ospiti che avranno sicuramente una fame da lupi!

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Rosita

Rosita

Food Blogger, articolista di food, wellness e salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU