Richiamo PIGMENTO per TATUAGGI Biotek | Valori oltre i limiti su un lotto, rischio cancro

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Richiamo PIGMENTO per TATUAGGI Biotek

Ancora un ritiro da parte del Ministero della Salute di un lotto di inchiostro utilizzato per i tattoo. Il richiamo pigmento per tatuaggi Biotek arriva a causa del superamento dei valori limite di Ipa e Benzoapirene.

I dettagli del richiamo

  • Categoria: Prodotti chimici
  • Denominazione Prodotto: STRONG BLACK
  • Marca: BIOTEK
  • Paese d’origine: ITALIA
  • Numero lotto: 16M09
  • Tipo/numero di modello/codice a barre/codice della partita Numero lotto: 060315040616, 15383 e il lotto E313 del prodotto DARK RED
  • Descrizione del prodotto e del suo confezionamento: Boccetta pigmento nero
  • Norme o regolamenti applicabili: Direttiva 2001/95/CE, in Italia D.lgs 206/2005 detto “Codice del Consumo”, Risoluzione Europea 2008 Res AP (2008)1
  • Nome e indirizzo e dati di contatto dei distributori e produttori o dei loro rappresentanti, rivenditore: BIOTEK srl – Via Strambio, 26 – 20133 Milano
  • Monitoraggio: Monitoraggio svolto da ARPA Piemonte, prelievo eseguito dai servizi di Igiene e Sanità pubblica SISP ASL Piemontesi presso ROMITO GLAMOUR & MAKE UP Corso Susa,5
    10098 Rivoli (TO).
  • Paesi di destinazione: Italia

PERICOLO

  • Natura del pericolo/rischio: Chimico
  • Sintesi dei risultati delle prove/analisi e conclusioni: le analisi eseguite dalla Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale del Piemonte, hanno rinvenuto l’eccessiva presenza di Idrocarburi Policiclici Aromatici (IPA) e Benzo(a)Pirene (BaP). La concentrazione riscontrata è pari a 1,201+/-0,264 mg/Kg, con superamento dei valori massimi (0,5 mg/Kg), individuati dalla Risoluzione Europea 2008 Res AP (2008)1. Gli Idrocarburi Policiclici Aromatici sono classificati come cancerogeni ai sensi del Regolamento CLP.


Richiamo pigmento per tatuaggi biotek: PROVVEDIMENTI ADOTTATI
  • Gli articoli sono stati sottoposti a divieto di commercializzazione, ritiro e richiamo dal Ministero Salute.
  • Data di entrata in vigore: Circolare Ministero Salute 13 maggio 2009 di divieto di vendita ed utilizzo pigmenti non conformi a Risoluzione Europea; disposizione del Ministero della Salute di divieto di vendita, ritiro dal mercato e richiamo dal consumatore, specifica per l’articolo, emessa con nota DGRE Prot. 0023905-02/08/2017-DGPRE-MDS-P.
  • Durata: illimitata.
  • Portata: NAZIONALE
SCARICA i DOCUMENTI UFFICIALI DEL MINISTERO
TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU