Rimini solennizza la FAMIGLIA | Dal 21 al 23 ottobre la Festa delle famiglie

loading...

Rimini solennizza la FAMIGLIA

Il comune di Rimini solennizza la FAMIGLIA dedicandole 3 giorni con una serie di eventi, laboratori, momenti di incontro, socializzazione e scambio di informazioni sui servizi e sulle opportunità offerte alle famiglie dal territorio e dal “Centro per le famiglie”.

3 giorni dedicati alle famiglie

I giorni da venerdì 21 a domenica 23 ottobre 2016 il comune di Rimini solennizza la FAMIGLIA con la “Festa delle famiglie”.

Un weekend dedicato ai più piccoli e alle famiglie grazie alla collaborazione con la “Catena di Zampanò”, il festival dedicato all’arte di strada che si svolgerà nelle piazze di Rimini.

Il Centro per le Famiglie sarà in piazza Tre martiri nel pomeriggio di domenica 23, dalle ore 15, con il punto informativo e alcune iniziative, tra cui:

  • l’Angolo morbido 0-12 mesi, con giochi sonori, tappeti su cui rotolare o provare a gattonare, giochi sensoriali per piccole manine;
  • “A tutta Carta”, il percorso sensoriale con la sperimentazione ed esplorazione attraverso l’uso della carta che scricchiola, produce rumori e esperienze tattili nuove e diverse.

Sarà anche possibile, grazie ai “lettori volontari”, costruire un libricino, una storia, che poi i lettori leggeranno ai bimbi degenti nei reparti dell’Ospedale di Rimini. I lettori potranno dare maggiori informazioni sul progetto “Tutta un’altra storia” dedicato ai bambini in situazione di fragilità e alle loro famiglie.



I numeri sulle famiglie riminesi

Sono in crescita le famiglie riminesi, 63.311 (+ 5 mila unità dal 2006 al 2015), di questi il 36% è formato da un solo componente.

Fa sapere il comune infatti che la famiglia riminese è sempre più ridotta a pochi elementi se non addirittura a singole persone, molto spesso anziane e bisognose di cure e assistenza. A queste famiglie ridotte si contrappone una contestuale riduzione di quelle con figli, formate da 3 o più elementi, e una sostanziale parità de quelle formate da 2 persone.

Le famiglie con un solo componente sono le più diffuse (23.905), seguite da quelle formate da due persone (17.690), tre (11.978), quattro (8.693), cinque (2.213), per poi scendere sotto quota mille per le altre forme. Le famiglie composte esclusivamente da stranieri rappresentano l’11,54%.

Il Centro delle Famiglie

I numeri dell’ultimo anno che testimoniano la costante vicinanza alle famiglie riminesi:

  • 2.500 sono stati gli accessi al “Centro per le famiglie di Rimini”, in piazzetta dei Servi;
  • 500 gli incontri di mediazione familiare e counseling di coppia con psicologhe e mediatrici;
  • quasi 2 mila le presenze ai laboratori e corsi di formazione sulla genitorialità;
  • 155 i lettori volontari formati;
  • più di 1000 le mamme che hanno usufruito del punto pannolino;
  • 1000 le mamme che hanno usufruito degli spazi giochi del chiostro di piazzetta Servi e di quelli allestite nei parchi e nei quartieri della città;
  • 10 gli incontri;
  • 68 le famiglie incontrate negli incontri fatti in terapia intensiva neonatale con il “gruppo abbraccio”;
  • 682 gli accessi alla “biblioteca della genitorialità”.

LEGGI altri articoli sul WELFARE

@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU