Sanremo 2017 serata finale | La scaletta, ieri sorprese tra gli eliminati

Tempo di lettura stimato: 5 minuto/i


Articolo aggiornato giovedì, 12 Ottobre 2017 18:24

Sanremo 2017 serata finale

Il giorno della finalissima è arrivato. Chi vincerà la 67 edizione del Festival di Sanremo? Stasera al Teatro Ariston di Sanremo 2017 serata finale della manifestazione canora. Ieri sono stati 9 milioni 887 mila i telespettatori, con uno share del 47%.

Il programma

Apriranno Sanremo 2017 serata finale i Ladri di carrozzelle, una band composta da ragazzi diversamente abili che eseguirà dal vivo “Stravedo per la vita”. A inizio puntata si esibirà il vincitore delle Nuove Proposte, Lele che canterà il suo brano con il quale ha trionfato: “Ora mai”.

La gara dei Campioni

I 16 Campioni rimasti in gara canteranno nuovamente le canzoni a Sanremo 2017 serata finale. I brani saranno sottoposti a una nuova votazione con sistema misto del pubblico, tramite Televoto, della Giuria degli Esperti e della Giuria Demoscopica. Al termine delle esibizioni assisteremo a uno scontro tra i primi tre brani in classifica che saranno nuovamente sottoposti alla votazione con sistema misto. La canzone che otterrà la percentuale di voti maggiore sarà proclamata vincitrice del Festival.

Questi i cantanti che ascolteremo (in ordine di uscita):

  • Elodie
  • Michele Zarrillo
  • Sergio Sylvestre
  • Fiorella Mannoia
  • Fabrizio Moro
  • Alessio Bernabei
  • Marco Masini
  • Paola Turci
  • Bianca Atzei
  • Francesco Gabbani
  • Chiara
  • Clementino
  • Ermal Meta
  • Lodovica Comello
  • Samuel
  • Michele Bravi


Gli ospiti

Sarà la sua prima volta al Festival da ospite, stiamo parlando del grandissimo ZUCCHERO che canterà alcuni dei suoi brani di maggior successo della sua straordinaria carriera. Ci sarà anche lo spagnolo Alvaro Soler, reduce anche dall’esperienza di giudice di X-Factor. La serata proseguirà con la consegna del Premio alla carriera a Rita Pavone, altra icona della musica italiana che tra l’altro è una dei giurati della Giuria degli Esperti presieduta da Giorgio Moroder. Carlo Conti ha annunciato che ci saranno anche Paolo Vallesi e Amara che canteranno “Pace”, brano che non era riuscito a qualificarsi per il Festival ma che aveva molto colpito Carlo Conti.

Ci sarà anche chef Carlo Cracco, ormai stranoto per le sue esperienze in MasterChef e Hell’s Kitchen. Dal mondo del cinema e televisivo saliranno sul palco Alessandra Mastronardi, Diana Del Bufalo e Giusi Buscemi protagoniste della miniserie “C’era una volta Studio Uno” in onda prossimamente su Rai1. A far sorridere, oltre a Rocco Tanica e Crozza, ci saranno anche Enrico Montesano e Geppi Cucciari.


I verdetti della quarta serata

Il vincitore delle Nuove proposte è Lele con il brano “Ora mai”. Al secondo posto Maldestro con il brano “Canzone per Federica”, terzo posto per Francesco Guasti con il brano “Universo”, quarto classificato Leonardo Lamacchia con il brano “Ciò che resta”.

Tra i Campioni sono stati definitivamente eliminati gli artisti: Ron, Giusy Ferreri, Al Bano e Gigi D’Alessio. C’è attesa per l’esito della finale che vede tra i favoriti Elodie (i maligni la danno per certa vincitrice in quanto ex di “Amici”, in quanto fidanzata dell’altro ex di “Amici” anch’egli vincitore, Lele), Fiorella Mannoia, Paola Turci, Ermal Meta e Bianca Atzei. Quest’ultima, ieri sera, durante l’esibizione, si è commossa davanti allo sguardo attonito del suo compagno Max Biaggi, presente in platea.

Testo del brano “Tutta colpa mia” di Elodie

Se fosse tutta colpa mia
Non me lo perdonerei
Quante volte hai detto
Il tempo non cancella
Nella mia stanza l’odore di noi
Che non passa mai
Che lentamente scivola come pioggia su di me
E mi bagna la faccia, lascia un solco perfetto
Ti sorrido distrutta
Sono pazza lo ammetto
Amore amore amore andiamo via
Chiudo gli occhi non m’importa ma tu portami via
Amore amore amore amore mio
Ogni giorno mi sveglio e tu sei già andato via ancora
Si forse è solo colpa mia
Così non ci pensi più
Sono molto brava sai a rovinare tutto
Tu sei perfetto non sbagli mai
In tutto ciò che fai
Sei abile a nasconderti
Ma non sai rinunciare a me
Come solo due sguardi
Sanno tenersi la mano
Basta un attimo solo per scappare lontano

Amore amore amore andiamo via
Chiudo gli occhi non m’importa ma tu portami via
Amore amore amore amore mio
Ma ogni giorno mi sveglio e tu sei già andato via ancora
Sono qui tra le cose da fare
Io cerco la calma vivendo la normalità
Nei messaggi nascondo il bene che sento
Riempie i polmoni e so già
Noi due siamo diversi
Ma come due pazzi
Ci urliamo contro
E poi passeremo la notte dicendo
Amore amore amore andiamo via
Chiudo gli occhi non m’importa ma tu portami via
Amore amore amore amore mio
Ma ogni giorno mi sveglio e tu sei già andato via
Amore amore amore è una follia
Apro gli occhi non m’importa
Ma tu vattene via
Amore amore amore amore mio
Ora spengo la luce e ti lascio
Questa notte ancora

Leggi anche


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul sociale, fisco, lavoro e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU