Sciopero mezzi pubblici 25 novembre | Orari e tutto ciò che si deve sapere

loading...

Sciopero mezzi pubblici 25 novembre

Si prevede un’altra giornata difficile per i trasporti in tutte le città italiane. Lo sciopero mezzi pubblici 25 novembre 2016 in tutta Italia promette notevoli disagi ai pendolari come accade in questi casi.

In sciopero anche l’ATAC

Lo sciopero mezzi pubblici 25 novembre non riguarderà solo i treni ma anche l’ATAC a Roma. Non sarà uguale per tutti se non per il fatto che tutti i mezzi pubblici dovranno garantire le corse nelle fasce orarie di servizio garantito com’è previsto dalla legge in questi casi.



Treni

Lo sciopero mezzi pubblici 25 novembre dei treni è stato proclamato dai sindacati CUB Trasporti, SGB Sindacato Generale di Base, USB Lavoro Privato Trasporti e il CAT Coordinamento Autorganizzato Trasporti. Potranno aderire allo sciopero i dipendenti del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, Trenord e Ntv (treni Italo).

Comincerà dalla mezzanotte di giovedì 24 alle 21 di venerdì 25 novembre e potrà causare ritardi, variazioni o cancellazioni di treni regionali a breve e a lunga percorrenza.

Il programma di circolazione pubblicato da TRENITALIA

Le Frecce circoleranno regolarmente e saranno garantite due fasce di garanzia: tra le 6 e le 9 di mattina e tra le 18 e le 21. A Roma invece sarà garantito il collegamento fra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino con il treno “Leonardo Express” o con autobus sostitutivi. Questo è il programma pubblicato da Trenitalia per il 24-25.

sciopero mezzi pubblici 25 novembre
Giovedì 24 novembre 2016

 

sciopero mezzi pubblici 25 novembre
Venerdì 25 novembre 2016
TRENORD

Sciopereranno anche i collegamenti aeroportuali “Milano Cadorna/Milano Centrale – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona” per i quali sono previsti autobus sostitutivi.

ITALOTRENO

Anche Italotreno ha pubblicato la lista dei treni in circolazione per venerdì 25 novembre 2016. Eccola:

sciopero-mezzi-pubblici-25-novembre-3
Circolazione treni ITALOTRENO di venerdì 25 novembre 2016

Se vuoi scarica la lista treni in circolazione ITALOTRENO

Bus e metro a Roma

Anche ATAC aderirà allo sciopero pertanto i mezzi pubblici a Roma subiranno ritardi, cancellazioni e variazioni. Lo sciopero durerà 24 ore ed è stato proclamato dalla segreteria territoriale di Cambia-Menti M410. Lo sciopero riguarda l’intera rete ATAC: bus, filobus, tram, metropolitane e ferrovie regionali Roma-Viterbo, Roma-Lido e Termini-Centocelle.

Le fasce di garanzia, servizio attivo sull’intera rete:

  • da inizio servizio (compreso il servizio dei bus notturni nella notte 24/25 novembre) alle ore 8.30
  • dalle ore 17 alle ore 20.

Il servizio sull’intera rete non sarà garantito, quindi, dalle ore 8.30 alle ore 17 e delle ore 20 alle ore 5 (riguarda anche il servizio notturno nella notte 25/26 novembre) del giorno 26 novembre.

Nella notte 25/26 novembre non garantite:

  • le corse delle linee A e B della metropolitana
  • le corse delle linee bus e tram 8, 115, 913
  • le corse delle linee bus notturne (da N1 a N28).

Durante lo sciopero, nelle stazioni delle linee metro-ferroviarie che resteranno eventualmente attive, non sarà garantito il servizio di montascale, ascensori e scale mobili e non sarà garantito nemmeno il servizio delle biglietterie.

Rete gestita dal consorzio ROMA TPL SCARL

Lo sciopero riguarda anche l’intera rete gestita da RomaTpl scarl (che si occupa del trasporto locale nelle zone periferiche di Roma), limitatamente alla fascia oraria 8.30-12.30.


In sciopero anche altri settori

Anche Slai Cobas ha indetto uno sciopero generale di tutti i settori lavorativi privati, pubblici e cooperativi per tutta la giornata del 25 novembre in coincidenza con la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Lo sciopero potrebbe dunque coinvolgere anche i personale della scuola. Leggi la nota del MIUR sciopero generale 25 novembre 2016

In sciopero venerdì 25 novembre anche i lavoratori del gruppo Alitalia-Sai dalle ore 13 alle ore 17.

Guarda i voli assicurati da Alitalia-Sai

@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU