Techetecheté omaggia Paolo Limiti | Puntata a lui dedicata stasera su Rai1

loading...

Techetecheté omaggia Paolo Limiti

Oggi i funerali nella Chiesa di Santa Maria Goretti a Milano mentre Techetecheté omaggia Paolo Limiti nella puntata di questa sera.

Un doveroso gesto

Apprezzabile l’iniziativa di Rai1 che ha deciso di dedicare a Paolo Limiti la puntata di Techetecheté di mercoledì 28 giugno, in onda alle 20.35 su Rai1. La sua del resto è stata una lunga e fruttuosa presenza in Rai che lo ha visto spesso protagonista anche “dietro le quinte” da autore e produttore. Nel corso della trasmissione si ripercorreranno,  con il consueto salto tra anni e stagioni diverse, le tantissime trasmissioni nelle quali l’indimenticabile Paolo Limiti è stato indiscusso protagonista e in cui egli stesso è stato un grande divulgatore e un grande intrattenitore.



Quei vuoti incolmabili

Si è detto di tutto di Paolo Limiti in queste ore trascorse dalla sua scomparsa: un uomo garbato, gentile, sempre col sorriso sulle labbra e un grande professionista. Una memoria che era capace di ricordare date, eventi e persone come nessuno sa fare. Questo e tanto altro è stato Paolo Limiti non solo per la televisione e per il suo pubblico che, come spesso (purtroppo) accade, si accorgerà ulteriormente della sua mancanza troppo tardi. Lascia un grande vuoto che difficilmente si potrà colmare perché nessuno è come lui e difficilmente potrà nascere un altro come lui.

Techetecheté omaggia Paolo Limiti, uomo e professionista da imitare

Faceva parte di una televisione che oggi non c’è più, che ogni tanto si rivede a sprazzi grazie a qualche programma da “amarcord”. Senza dimenticare i grandi testi di brani che ha scritto che sono stati interpretati da grandi artisti della musica. Se n’è andato così Paolo Limiti, come ha sempre fatto, senza fare rumore ma lasciando tanto: uno stile da imitare, da recuperare… davanti e dietro le telecamere. Grazie a Techetecheté stasera potremo rivivere quei momenti durante i quali lui ci ha allietati facendoci a sua volta ricordare altri bei momenti passati di cui fa parte anche lui …


LEGGI anche
@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU