Terremoto Abruzzo sabato 31 marzo 2018 | Nella provincia de L’Aquila la trema ancora forte

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Terremoto Abruzzo sabato 31 marzo 2018

I sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica (Ingv) hanno registrato stanotte una scossa di terremoto Abruzzo sabato 31 marzo 2018.

Magnitudo Mw 3.8

Un terremoto di magnitudo Mw 3.8 è stato registrato nella zona a 6 km da L’Aquila (AQ) nella notte tra venerdì 30 e sabato 31 marzo alle ore 3,18. La scossa è stata localizzata nel punto con coordinate geografiche (lat, lon) 42.36, 13.48 a una profondità di 20 chilometri.

Comuni entro 10 km dall’epicentro

  • L’Aquila AQ – 7 km
  • Poggio Picenze AQ – 7 km
  • Fossa AQ – 7 km
  • Ocre AQ – 8 km
  • Sant’Eusanio Forconese AQ – 9 km
  • Barisciano AQ – 10 km
  • San Demetrio ne’ Vestini AQ – 10 km.


Terremoto Abruzzo sabato 31 marzo 2018: un’altra scossa più lieve

Un’altra scossa si è verificata 12 minuti dopo la 1a, fortunatamente più lieve (magnitudo ML 2.0) vicino al capoluogo abruzzese già duramente colpito (insieme alla sua provincia) il 6 aprile del 2009 dal terremoto di magnitudo 6.3. Un sisma che devastò tutta la provincia causando distruzione e più di 300 morti.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU