Testo Gioventù bruciata Mahmood (VIDEO) | Il brano di Sanremo Giovani 2018

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Alessandro Mahmood è nato a Milano il 12 settembre 1992 da mamma sarda e papà egiziano. Prima di scoprire il testo Gioventù bruciata Mahmood scopriamo chi è il cantante 26enne.

La sorpresa

Alla sua seconda partecipazione a Sanremo Giovani, Mahmood è riuscito ad affermarsi vincendo la seconda serata che gli ha permesso di accedere di diritto alla gara di Sanremo 2019. Il giovane cantante ha dalla sua anche una partecipazione alla sesta edizione di X-Factor (eliminato alla terza puntata). La sua vittoria a Sanremo Giovani 2018 è per molti stata una sorpresa… riuscirà a confermarsi sul palco del Teatro Ariston con il nuovo brano “Soldi”?

Testo Gioventù bruciata Mahmood

Che ne sanno loro della violenza 
chiusa dentro 4 matrimoni dove chi ama paga e chi non ama ci ripensa 

che ne sanno loro della Sfinge 
vista a 8 anni con te ridevi ridevi ma mi hanno detto 
che a volte ridere è come fingere 

mettevi in macchina le tue canzoni arabestonavi e poi mi raccontavi vecchie favole 
correvi nel deserto con lo zaino Invicta ma 
non serve correre se oltre ai soldi non hai più fiato né felicità 

c’è qualcosa che non capisco 
come fare un tuffo nel mar rosso 
l’ho dimenticato troppo presto 
ma ricordo bene quando mi dicesti resto 
persi in una vita incasinata 
se ci pensi a me l’ho complicata 
ripetevi sempre la stessa telefonata 
maledetta questa vostra gioventù bruciata 

che ne sanno loro delle partenze 
se gli addii fossero di moda forse saresti primo in tendenze 

giocavo in macchina con la Nintendo e i Pokemon 
E ti lamentavi se io non volevo più parlare 
aprivi il finestrino per buttar la cenere 
non serve a niente nascondere con un sorriso la merda che conosco già 

c’è qualcosa che non capisco 
come fare un tuffo nel Mar rosso 
l’ho dimenticato troppo presto 
ma ricordo bene quando mi dicesti resto 
persi in una vita incasinata 
se ci pensi a me l’ho complicata 
ripetevi sempre la stessa telefonata 
maledetta questa vostra gioventù bruciata 

ah.



Ti piace il brano? ACQUISTA L’MP3 oppure ACQUISTA l’EP

VIDEO

Gioventù bruciata
TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

La Gazzetta Digitale

Torna SU