Un match epico ITALIA Germania | Amarcord da Campioni del mondo!

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 6 minuto/i


Un match epico ITALIA Germania

E’ un amarcord da campioni del mondo ed è sempre un match epico Italia Germania valido stavolta per i quarti di finale dell’edizione 2016 della competizione europea.

Ogni volta che le due formazioni s’incontrano, tornano nelle nostre menti e nei nostri cuori le emozioni legate alle precedenti sfide sempre avvincenti dagli Europei ai Mondiali in Spagna nel 1982.

Le ultime da Bordeaux

E’ sempre un match epico Italia Germania e nonostante la Germania sia favorita, la storia “recente” dice che sono proprio i tedeschi che devono temere maggiormente di non riuscire a passare il turno. I giocatori dell’Italia giocheranno con il lutto al braccio per commemorare le vittime dei nostri connazionali nell’attentato terroristico di Dacca, capitale del Bangladesh.

Riguardo alla formazione, Conte dovrebbe schierare un 3-5-2. De Rossi (infortunatosi nel match precedente) partirà dalla panchina, al suo posto Sturaro. Motta è squalificato e Candreva è indisponibile. Confermatissimi i tre della difesa (Bonucci-Chiellini-Barzagli) così come confermato sarà Giaccherini e il duo d’attacco Eder-Pellè.

L’Italia deve fare molta attenzione a non prendere ammonizioni perché tutta la difesa (compreso Buffon) è diffidata e al prossimo giallo scatterà la squalifica. L’esercito dei diffidati prosegue con De Rossi, De Sciglio, Eder, Insigne, Pellè, Sirigu e Zaza.

PROBABILI FORMAZIONI
GERMANIA (4-2-3-1): Neuer, Kimmich, Boateng, Hummels, Hector, Khedira, Kroos, Ozil, Muller, Draxler, Gomez. Ct: Loew.
ITALIA (3-5-2): Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Florenzi, Parolo, Sturaro, Giaccherini, De Sciglio, Eder, Pellè. Ct: Conte.

Nell’ultima sfida europea (Euro 2012) vinsero gli Azzurri

E’ sempre stato un match epico Italia Germania. L’ultima sfida europea si giocò proprio 4 anni fa a Varsavia (28 giugno 2012), erano le semifinali di EURO 2012.

un match epico italia germania
Italia – Germania semifinali EURO 2012

La Germania, che veniva da un record di 15 vittorie consecutive, arrivò a quella partita con tutte le premesse per distruggere gli Azzurri. Fu invece l’Italia ad avere la meglio vincendo 2-1 grazie alla doppietta di Balotelli cui fece seguito il gol della bandiera di Ozil. Quell’Italia fu poi stracciata dalla fortissima Spagna 4-0 in finale.

Proprio in Germania l’ultima vittoria Mondiale Azzurra

Un match epico Italia Germania anche ai mondiali del 2006, quando s’incontrarono ancora in semifinale a Dortmund il 4 luglio 2006. La Germania giocava in casa ma davanti a quasi 70mila spettatori non riuscì a superare l’armata azzurra che invece nel secondo tempo supplementare riuscì a battere i tedeschi 2-0 grazie ai gol di Grosso e Del Piero.

Era l’Italia di Marcello Lippi che, dopo i successi con la Juventus, toccò il tetto del mondo con la Nazionale italiana. E’ il successo più “recente” che i giovani di oggi ricordano maggiormente e che arrivò proprio in Germania. Lo ricordiamo ancora il grido “Il cielo è azzurro sopra Berlino!” del cronista Rai Marco Civoli dopo il rigore decisivo del 5-3 messo a segno da Fabio Grosso in finale contro la Francia che fece esplodere la gioia dei calciatori e di tutti gli sportivi italiani.

un-match-epico-italia-germania-amarcord
Gli Azzurri Campioni del Mondo in Germania 2006

Quell’Italia, che vinse ai calci di rigore contro la forte Francia di Zinedine Zidane (finì 1-1 al termine dei tempi supplementari), era la squadra di Gianluigi Buffon, Fabio Grosso, Fabio Cannavaro, Marco Materazzi, Gianluca Zambrotta, Simone Perrotta, Andrea Pirlo, Gennaro Gattuso, Mauro Camoranesi, Francesco Totti e Luca Toni (oltre a Daniele De Rossi, Vincenzo Iaquinta e Alessandro Del Piero entrati nella finale a partita in corso e agli altri che in quella finale non giocarono).

Italia-Germania nella finale dei Mondiali dell’82

Un match epico Italia Germania anche quello dell’82. Era l’Italia di Enzo Bearzot e del grande Presidente della Repubblica (in carica dal 1978 al 1985), il mai dimenticato Sandro Pertini.

Pertini era il primo tifoso della Nazionale, il primo a esultare a ogni gol di quella strepitosa finale vinta 3-1 l’11 luglio 1982 allo stadio Santiago Bernabeu di Madrid contro la forte Germania Ovest (Antonio Cabrini sbagliò il calcio di rigore sullo 0-0 ma poi segnarono il capocannoniere Paolo Rossi, Marco Tardelli, Alessandro Altobelli e Breitner per i tedeschi).

un match epico italia germania
Antonio Cabrini con la Coppa del Mondo vinta contro la Germania nel 1982

Molti ricorderanno ogni singolo campione di quella formazione

1 Zoff, 2 Baresi, 3 Bergomi, 4 Cabrini, 5 Collovati, 6 Gentile, 7 Scirea, 8 Vierchowod, 9 Antognoni, 10 Dossena, 11 Marini, 12 Bordon, 13 Oriali, 14 Tardelli, 15 Causio, 16 Conti, 17 Massaro, 18 Altobelli, 19 Graziani, 20 Rossi, 21 Selvaggi, 22 Galli, CT: Bearzot.

E in tanti ancora oggi ricordano l’urlo del cronista Nando Martellini al triplice fischio finale dell’arbitro “Campioni del mondo, campioni del mondo, campioni del mondo!“.

La vittoria ai Mondiali del ’70

E come non definirlo un match epico Italia Germania della semifinale nel mondiale Messico 1970, in quella che fu poi considerata “la partita del secolo“. Vinse l’Italia 4-3 ai tempi supplementari dopo una partita incredibile che permise agli Azzurri di andare in finale. L’Italia va in gol con Boninsegna all’8′ ma la Germania Ovest trova il pareggio nell’ultimo minuto di recupero con Schnellinger.

un match epico italia germania
Italia – Germania semifinale Mondiali Messico 1970

Nei supplementari sembra un’altra partita e i tedeschi prendono il sopravvento sugli Azzurri. E così arriva il gol dell’1-2 di Müller. L’Italia però non si arrende: Burgnich segna il gol del 2-2 e Gigi Riva riporta in vantaggio gli Azzurri. Finita? Nemmeno per sogno perché ancora Müller segna il gol del pareggio. E’ 3-3. Quando ormai sembrava necessario ricorrere ai calci di rigore, Gianni Rivera, al minuto 111, a segnare il gol del definitivo 4-3.

Per la cronaca l’Italia poi perse la finale nettamente 4-1 contro il Brasile. La Germania chiuse al terzo posto.

GUARDA IL TABELLONE COMPLETO DEI QUARTI DI FINALE DI EURO 2016

LEGGI altri articoli su EURO 2016



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU