Uomo armato vicino al Louvre | Torna l’incubo terrorismo in Francia

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Uomo armato vicino al Louvre

E’ accaduto intorno alle ore 10 di stamattina. Un uomo armato vicino al Louvre ha tentato di entrare nel Museo ed è stato neutralizzato dalle guardie. Il quartiere intorno al Museo del Louvre è stato transennato, il museo è stato chiuso per ragioni di sicurezza. L’aggressore è stato ferito da un militare.

Una guardia spara e ferisce l’uomo

Il presunto attentatore ha tentato di aggredire 5 guardie con un machete inneggiando ad Allah (“Allah Akbar“), nel tentativo di entrare nel museo. I militari hanno reagito sparando all’uomo (che portava con sé due valigie), arrestandolo. Potrebbe non essere stata un’azione di un singolo e per questo è stato interrogato un secondo uomo sospettato di far parte dell’azione terroristica. L’uomo avrebbe riportato una profonda ferita all’addome mentre il militare avrebbe riportato una ferita lieve al cuoio capelluto.

Le reazioni

Per il ministero degli Interni si tratta di una minaccia alla sicurezza e per questo è stata transennata la zona intorno al Louvre. Il museo è stato chiuso mentre le circa 1000 persone che si trovavano all’interno sono state messe al sicuro.

Intanto gli inquirenti informano che le valigie sono state aperte e trovate vuote ma le indagini proseguono.


Leggi ANCHE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Scrivo articoli sul fisco, sociale, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU