Serie A, 33esimo turno | Partite e risultati della 14esima giornata di ritorno

Tempo di lettura stimato: 4 minuto/i


Articolo aggiornato sabato, 29 Aprile 2017 14:23

33esimo turno SerieA 2016-17

Quattordicesima giornata (la 33esima di Serie A) del girone di ritorno del campionato di calcio. Tutte le partite e i risultati del 33esimo turno SerieA 2016-17.

Una Giornata.. “allegra”

48 gol segnati in questo 33esimo turno SerieA 2016-17. Sarà forse l’aria di primavera, sarà forse l’approssimarsi della fine del campionato ma in questa giornata abbiamo assistito al festival del gol. Sabato a Firenze, domenica a Roma dove la Lazio si è imposta 6-2 sul povero Palermo.

La Roma nel posticipo di lunedì ha superato agilmente il Pescara, come da pronostico. Altri 5 gol in questa giornata già piena di gol. I giallorossi tengono ancora minimamente vivo il campionato, soprattutto per la lotta al secondo posto (il primo è ormai già della Juve). I romanisti hanno approfittato del pareggio del Napoli allungando a +4 sui partenopei.

La Juve nel posticipo domenicale non ha avuto alcuna difficoltà a battere il Genoa in casa (4-0). Un poker firmato Dybala, Mandzukic e Bonucci (oltre all’autorete di Munoz) e almeno tre pali colpiti. Tutti bei gol, soprattutto quello del solito grande e infaticabile Mandzukic, uscito nella ripresa tra gli applausi. Desta qualche “preoccupazione” il digiuno di Higuain: ancora una volta oggi non è riuscito ad andare in gol anche quando poteva e doveva farlo. Quello dei bianconeri è un passo importante verso lo scudetto.

Il Napoli rallenta, la Roma ringrazia

Vittorie a sorpresa di Empoli (a Milano) e Crotone (a Genova). La vittoria dell’Empoli è ancora più importante proprio in virtù del fatto che il Crotone è riuscita a vincere e quindi i toscani la tengono ancora a distanza. Partita rocambolesca a Sassuolo dove il Napoli, passato per primo in vantaggio, si è fatto prima rimontare, poi ha acciuffato il pareggio con Milik.



A Firenze si è giocato a tennis

Tra Fiorentina e Inter è finita 5-4 sabato per i viola e per l’Inter si fa sempre più dura chiudere questo campionato in maniera decente. Ancora una sconfitta, ancora rocambolesca per com’è arrivata. Il Milan, avanti di 2 punti, può scappar via in casa contro l’Empoli e la stessa Fiorentina è ora vicina a un solo punto dai nerazzurri.

Le partite e i risultati della 33esimo turno SerieA 2016-17

Sabato 22 aprile

  • Atalanta-Bologna 3-2 (giocata alle ore 18)
    Reti: 3′ Conti (A), 14′ Freuler (A), 16′ Destro (B), 61′ Di Francesco (B), 75′ Caldara (A)
  • Fiorentina-Inter 5-4 (giocata alle ore 20:45)
    Reti: 23′ e 64′ Vecino (F), 62′ Astori (F), 70′ e 79′ Babacar (F), 28′ Perisic (I), 34′ e 88′ e 91′ Icardi (I)

Domenica 23 aprile (ore 15)

  • Sassuolo-Napoli 2-2 (giocata alle ore 12:30)
    Reti: 52′ Mertens (N), 59′ Berardi (S), 80′ Mazzitelli (S), 84′ Milik (N)
  • Chievo-Torino 1-3
    Reti: 52′ Ljajic (T), 56′ Zappacosta (T), 65′ Pellissier (C), 75′ Falque (T)
  • Lazio-Palermo 6-2
    Reti: 8′ e 9′ Immobile (L), 21′ 24′ su rigore e 26′ Keita (L), 42′ e 52′ Rispoli (P), 90′ Crecco (L)
  • Milan-Empoli 1-2
    Reti: 40′ Mchedlidze (E), 67′ Thiam (E), 72′ Lapadula (M)
  • Sampdoria-Crotone 1-2
    Reti: 20′ Schick (S), 67′ Falcinelli (C), 80′ Simy (C)
  • Udinese-Cagliari 2-1
    Reti: 70′ Perica (U), 73′ Angella (U), 86′ Borriello (C)
  • Juventus-Genoa 4-0 (giocata ore 20:45)
  • Reti: 17′ aut. Munoz, 19′ Dybala, 41′ Mandzukic, 64′ Bonucci

Lunedì 24 aprile (ore 20:45)

  • Pescara-Roma 1-4
    Reti: 44′ Strootman (R), 45′ Nainggolan (R), 48′ e 60′ Salah (R), 83′ Benali (P)
CLASSIFICA
  1. Juventus 83
  2. Roma 75
  3. Napoli 71
  4. Lazio 64
  5. Atalanta 63
  6. Milan 58
  7. Inter 56
  8. Fiorentina 55
  9. Torino 48
  10. Sampdoria 45
  11. Udinese 43
  12. Cagliari, Chievo 38
  13. Bologna, Sassuolo 36
  14. Genoa 30
  15. Empoli 29
  16. Crotone 24
  17. Palermo 16
  18. Pescara 14

In celeste una partita in meno

N.B. : i match Crotone-Juventus (0-2) e Bologna-Milan (0-1) della 18esima giornata sono stati recuperati l’8 febbraio 2017 a causa dell’impegno di Supercoppa italiana 2016 a Doha di venerdì 23 dicembre 2016.

La presentazione della giornata: Juve a pochi passi dallo scudetto

A 6 giornate dalla fine non dovrebbe cambiare molto al vertice della classifica. La Juventus giocherà allo Stadium nel posticipo domenicale contro il Genoa mentre la Roma lunedì sera giocherà a Pescara. Per entrambe le formazioni non ci dovrebbero essere problemi, soprattutto per la Roma che giocherà contro l’ultima della classe. E i bianconeri giocheranno sulle ali dell’entusiasmo per la qualificazione alle semifinali di Champions ai danni del Barcellona.

Interessante dietro di loro il match di Sassuolo del Napoli e il confronto a distanza tra Lazio e Atalanta per la conquista del 4° posto. Posizione attualmente occupata dai laziali, avanti di un solo punto sull’Atalanta. In coda l’Empoli va a giocare nella Milano rossonera mentre il Crotone, che ha dato segni di vita nelle ultime giornate, sarà ospite della Samp.

LEGGI anche


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul sociale, fisco, lavoro e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU