Blocco traffico autoveicoli MILANO | Date, orari e veicoli interessati dal divieto

loading...

Blocco traffico autoveicoli Milano dic-2016

Partono domenica 11 dicembre 2016 le misure per ridurre l’inquinamento urbano nel capoluogo milanese. I dettagli del blocco traffico autoveicoli Milano dic-2016.

Una misura inevitabile

I dati Arpa Regione Lombardia sull’inquinamento ambientale schizzati alle stelle non potevano far scattare l’inevitabile misura straordinaria di blocco traffico autoveicoli Milano dic-2016. Per 7 giorni consecutivi è infatti stato registrato da Arpa il superamento del limite giornaliero di Legge fissato a 50 microgrammi di PM10 (polveri sottili) per metro cubo. Questo ha fatto scattare le misure straordinarie previste dal “Protocollo regionale sulla qualità dell’aria”.

I veicoli interessati dal blocco urbano:

  • Euro 0 benzina e Euro 0, 1 e 2 diesel anche nelle giornate di sabato, domenica e festivi dalle ore 7:30 alle ore 19:30;
  • privati Euro 3 diesel senza filtro antiparticolato dalle ore 9:00 alle ore 17:00;
  • commerciali Euro 3 diesel senza filtro antiparticolato dalle 7:30 alle 9:30.
Blocco non solo per gli autoveicoli
  • E’ stato introdotto il limite a 19° C (con tolleranza di 2° C) per le temperature medie nelle abitazioni e negli esercizi commerciali;
  • non potranno essere utilizzati impianti domestici alimentati a biomassa legnosa al di sotto della classe “3 stelle” in base alla classificazione ambientale individuata da Regione Lombardia;
  • è vietata ogni tipologia di combustione all’aperto.
Durata del blocco

Non c’è un termine prestabilito in quanto la misura eccezionale sarà interrotta quando le misurazioni evidenzieranno la riduzione delle emissioni per due giorni consecutivi sotto i limiti di 50 μg/m³, con acquisizione del rilevamento ufficiale il terzo giorno e conseguente efficacia il quarto.

I controlli

Saranno compito delle 20 pattuglie della Polizia locale controllare il rispetto del provvedimento da parte delle vetture in circolazione.

Per ulteriori informazioni

Si possono contattare i seguenti numeri entrambi a pagamento:

  • Comune di Milano: 020202
  • Vigili urbani: 020208

L’assessore alla Mobilità e Ambiente, Marco Granelli:

“Auspico che le misure siano accompagnate da un incremento dell’utilizzo del trasporto pubblico da parte dei cittadini. Le condizioni meteo previste si preannunciano stabili, quindi abbiamo ragione di credere che i blocchi andranno avanti anche nei prossimi giorni. Dall’inizio dell’anno, in città, i giorni di superamento dei limiti di PM10 sono stati 55, il dato più basso mai registrato dal 2002, e molto lontano dalla media 2002-2010 quando si conteggiavano 132 superamenti all’anno.

Aver dimezzato il numero dei giorni di sforamento dimostra l’efficacia delle misure messe in campo da questa Amministrazione e da quella precedente, come il bando del valore di un milione di euro per l’installazione dei filtri antiparticolato sui veicoli merci e la sostituzione del riscaldamento a gasolio con il teleriscaldamento in 40 stabili comunali.

Inoltre, grazie alle modifiche di Area C che entreranno in vigore a febbraio 2017, diminuiremo ancora le emissioni. Invito Regione Lombardia a predisporre misure strutturali efficaci come queste, invece di concentrare sforzi e risorse in misure emergenziali”.

LEGGI altre notizie sull’AMBIENTE

@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU