Concorso Polizia 2017 | Graduatoria della prova scritta rinviata al 27 ottobre

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Concorso Polizia graduatoria prova scritta

Il comunicato ufficiale sul sito della Polizia di Stato annuncia che i lavori per la pubblicazione del concorso Polizia graduatoria prova scritta sono ancora in corso. Saranno resi noti successivamente insieme al calendario completo delle prossime prove per coloro che sono stati ammessi.

Rinviato il diario delle prove di efficienza fisica e successivi accertamenti

La Polizia di Stato lunedì 25 settembre ha comunicato che i lavori della Commissione esaminatrice ai fini dell’elaborazione della graduatoria della prova scritta sono ancora in corso. Pertanto, la pubblicazione del diario per le convocazioni della prova di efficienza fisica e dei successivi accertamenti psico fisici ed attitudinali, è rinviata al 27 ottobre 2017.

Esiti delle prove d’esame (elenco 7ago-4sett)

Nelle graduatorie vengono visualizzati l’Id della domanda e il punteggio, non il nome e cognome di ogni candidato (privacy). Si ricordi che il bando prevede che saranno considerati idonei i candidati con un punteggio pari o superiore a 6/10 nella prova scritta.

Una volta resi noti graduatoria e numero totale degli aspiranti Allievi agenti che hanno superato la 1° fase dell’esame, sarà la volta delle seguenti prove: efficienza fisica, l’accertamento psico-fisico e test attitudinale.



Concorso Polizia graduatoria prova scritta: prove dal 24.08.17
La prova di efficienza fisica

I candidati ammessi alle prove successive sosterranno 3 prove delle quali, la più impegnativa è la prova di efficienza fisica che prevede nell’ordine le seguenti prove:

  • la corsa di 1.000 metri (tempo massimo previsto di 3 minuti e 55 per gli uomini e di 4 minuti e 55 per le donne);
  • il salto in alto, (soglia minima di 1 metro e 20 per gli uomini e di 1 metro per le donne);
  • il sollevamento alla sbarra (minimo 5 sollevamenti in 2 minuti per gli uomini e 2 per le donne).

Per sostenere le prove, i candidati devono presentarsi con idoneo abbigliamento sportivo e di certificato di idoneità sportiva agonistica per l’atletica leggera.

Gli accertamenti psico-fisici e attitudinali

Coloro che supereranno la prova di efficienza fisica dovranno sottoporsi agli accertamenti psico-fisici e gli accertamenti attitudinali. Quelli psico-fisici consistono in un esame clinico generale e in varie prove strumentali e di laboratorio. Sarà necessario presentarsi con i seguenti documenti:

  • certificato anamnestico;
  • esame audiometrico tonale;
  • E.C.G. con visita cardiologica;
  • una serie di esami ematochimici (indicati nel dettaglio nel bando di concorso).

Gli accertamenti attitudinali saranno volti ad accertare l’idoneità del candidato allo svolgimento dei compiti previsti e consistono in:

  • test specializzati (collettivi e individuali)
  • colloquio con un componente della Commissione.
TI POTREBBERO INTERESSARE
@ Riproduzione riservata


Mauro Guitto

Mauro Guitto

Giornalista iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia

Commenta l'articolo

Commenta per primo

Notifica
wpDiscuz
Torna SU