Gualtiero Marchesi è morto | Si è spento a Milano l’innovatore della cucina italiana

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


Gualtiero Marchesi è morto

All’età di 87 anni (19 marzo del 1930) si è spento l’innovatore della cucina italiana: Gualtiero Marchesi è morto oggi a Milano.

Il 1° a ottenere 3 stelle Michelin

Un sistema di attribuzione dei punteggi che lui aveva contestato nel 2008 ma Marchesi è stato il 1° cuoco italiano a tagliare l’ambito traguardo di 3 stelle Michelin. Il riconoscimento al Maestro arrivò nel 1978 da parte della Guida Michelin.

Una eccellenza italiana che lascerà un vuoto enorme nel mondo della gastronomia e della ristorazione italiana. Cuoco, gastronomo e ristoratore italiano, è diventato lo chef più famoso al mondo con il suo piatto più rappresentativo: il risotto oro e zafferano (nato nel 1981).

Premi e alcuni dei riconoscimenti ricevuti

  • 1991: Commendatore Ordine al merito della Repubblica italiana conferitogli dal presidente Francesco Cossiga.
  • 2009: Madrid – “Grembiule d’Oro” e “Premio internazionale alla carriera”
  • 2011: Valencia – Medaglia d’Oro del Congresso Mondiale del riso;
  • 2017: Premio America della Fondazione Italia USA.

Nel marzo 2010 nacque la Fondazione Gualtiero Marchesi per diffondere il bello e il buono in tutte le arti, dalla musica alla pittura, dalla scultura alla cucina.



La VIDEO RICETTA del suo risotto, oro e zafferano

Iginio Massari lo saluta così

Oggi se n’è andato un uomo speciale: la coerenza delle proprie idee, la cultura e la ricerca indefessa il suo insegnamento per tutti noi. Refrattario ai premi, umile testimone di vita. La cucina italiana ha perduto il proprio più fulgido diadema, io un amico sincero al quale volevo bene.

Il post di Heinz Beck

Gualtiero Marchesi è morto: l’estremo saluto di Cracco e Borghese

Carlo Cracco, uno dei suoi tanti allievi, con un brevissimo post sui social e una foto di Marchesi ha scritto: “Ciao Maestro e grazie“. Alessandro Borghese ha fatto altrettanto scrivendo: “Ciao Maestro“.

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU