Il City offre 60mln per BONUCCI | Il Calciomercato entra nel vivo

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Il City offre 60mln per BONUCCI

Guardiola vuole a tutti i costi il forte difensore della Juve e il City offre 60mln per BONUCCI. La Juve nel frattempo cerca di riprendersi Cuadrado.

I movimenti dall’Inghilterra

In Premier League grandi manovre di City, United e Chelsea con trattative che s’intrecciano anche con il mercato italiano.

Dopo Gundogan, Nolito e il giovane ucraino Zinchenko, Guardiola nel suo Manchester City vorrebbe a tutti i costi uno dei difensori della Juventus. E per accontentare il suo tecnico, il City offre 60mln per BONUCCI. Rispedita al mittente l’offerta di 45 milioni, il City è pronto a metterne sul piatto 60. Si attendono le eventuali risposte bianconere. La stessa Juve sta provando a riprendersi Cuadrado dal Chelsea che è disponibile all’operazione ma con l’obbligo di riscatto da parte dei bianconeri.

L’altra squadra di Manchester (lo United) guidata da Mourinho, dopo i colpi Bailly, Ibrahimovic e Mkhitaryan, è pronta a sborsare 115 milioni per Paul Pogba ed è anche pronta ad investire anche su Blaise Matuidi centrocampista in forza al PSG.

Il Chelsea, dopo il colpo Batshuayi, sarebbe pronto a un’offerta clamorosa (130 milioni al Barcellona per Messi) e il neo tecnico londinese Antonio Conte preme fortemente anche per Antonio Candreva.

L’Arsenal si è assicurata Granit Xhaka per una cifra tra i 40 e i 45 milioni dal Borussia Moenchengladbach e punta in attacco a Lacazette del Lione.

Il Liverpool si è assicurato Sadio Manè, proveniente dal Southampton, per una cifra intorno ai 38 milioni e il Leicester, Nampalys Mendy dal Nizza.

Le trattative e gli affari in Germania

Il Bayern Monaco si è assicurato Hummels dal Borussia Dortmund e Renato Sanchez dal Benfica spendendo quasi 70 milioni.

Il Borussia Dortmund, con i soldi guadagnati dalle illustri cessioni di Hummels, Gundogan e Mkhitaryan, ha acquistato Ousmane Dembélé dal Rennes, Raphaël Guerreiro dal Lorient, Sebastian Rode dal Bayern, Marc Bartra dal Barcellona, Emre Mor dal Nordsjaelland e Merino dall’Osasuna.

Gli affari in Spagna

Il Valencia si è assicurato il portoghese Nani mentre il Barcellona ha messo a segno i colpi Umtiti dal Lione e Denis Suarez dal Villareal.

La più attiva sul mercato è l’Atletico Madrid che ha preso Gaitan dal Benfica, Vrsaljko dal Sassuolo e Jota dal Pacos Ferreira.

Ljajic è un nuovo giocatore del Celta Vigo, alla Roma vanno 10 milioni.

Le mosse di mercato in Francia 

Il Psg, dopo la partenza di Ibra, si è rinforzato con Meunier, proveniente dal Bruges, al posto di Van Der Wiel (nuovo giocatore del Fenerbache), a centrocampo con Krychowiak dal Siviglia e con i trequartisti Ben Arfa e Lo Celso (provenienti il primo dal Nizza e il secondo dal Rosario Central).

Il Lione si è assicurato Mammana dal River Plate e l’Olympique Marsiglia ha preso Cabella dal Newcastle.

LEGGI altri articoli sul CALCIOMERCATO



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Massimiliano Fina

Massimiliano Fina

......

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU