METEORITE al Centro Nord Italia | Un boato e un bagliore di colore verde

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i


METEORITE al Centro Nord Italia

E’ accaduto ieri sera, all’incirca dopo le ore 23 nei cieli dell’Italia Centro-Settentrionale. Il meteorite al Centro Nord Italia che è stato visto da molti.

Un fascio di luce verde

Questo dicono di aver visto i vari testimoni che ieri sera hanno assistito a uno spettacolo di luce che è durato pochissimo. L’enorme meteorite è apparso nei cieli intorno alle ore 23 i cieli accompagnato da una luce di colore verde scuro e un boato avvertito da molti testimoni. Dai Tweet che abbiamo letto e da alcune dirette testimonianze, pare che il frammento di roccia proveniente dallo spazio sia stato visto chiaramente nel Veneto, in Lombardia ma anche in Umbria. Inizialmente, com’è normale in questi casi, qualcuno ha pensato ad altro (UFO) e sui social si sono sprecati i Tweet anche in questo senso. Non si segnalano incidenti o feriti né è stato segnalato l’eventuale punto dove si sia schiantato il meteorite.

Cos’è un meteorite

Meteoroide o frammento di meteoroide che raggiunge la superficie terrestre, o quella di un pianeta o di un satellite del sistema solare, che può avere dimensioni e masse molto diverse (da pochi grammi a molte tonnellate). I meteoroidi più grandi si surriscaldano a causa dell’attrito con l’atmosfera, e a seconda delle dimensioni si vaporizzano parzialmente o completamente, producendo fenomeni di eccitazione luminosa e di ionizzazione nei gas dell’alta atmosfera, visibili all’osservazione ottica (fenomeno delle stelle cadenti) e a quella radioelettrica (fenomeno degli echi radar meteorici).



Meteorite al Centro Nord Italia: le testimonianze su Twitter


LEGGI anche


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul fisco, sociale, lavoro, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU