Obbligo catene Liguria | Periodi e strade, l’alternativa gli pneumatici da neve

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Obbligo catene Liguria

Nel periodo dal 15 novembre al 15 aprile nella regione ligure scatta l’obbligo catene Liguria valido in altri periodi nei casi di condizioni meteo avverse.

Prudenza e aggiornamenti

Nella pagina “piani e interventi” del sito Anas è possibile visualizzare tutti i tratti stradali e autostradali dov’è in vigore l’obbligo. Sul sito è possibile consultare le principali aree di sosta in caso di blocco della circolazione per i mezzi pesanti.

Le strade coinvolte

  • 1 ‘Via Aurelia’ dal km 421,813 (località Benedetto, Riccò del Golfo) al km 470,800 (Sestri Levante);
  • 1 Var A ‘Variante della Spezia’, 20 ‘del Colle di Tenda e di Valle Roja’ dal km 133,782 (Fanghetto) al km 138,200 (Porra);
  • 28 ‘del Colle di Nava’ dal km 94,944 (Ponte di Nava) al km 118,000 (Loc. Svincolo Cesio);
  • 28 Var ‘Variante di Chiusavecchia’;
  • 28 Var A ‘Variante di Pieve di Teco’;
  • 29 ‘del Colle di Cadibona’ dal km 115,150 (Piana Crixia) al km 133,000 (San Giuseppe di Cairo);
  • 29 Var ‘Variante di Carcare e collina di Vispa’;
  • 30 ‘di Val Bormida’ dal km 67,850 (località confine Interregionale) al km 68,760 (Piana Crixia);
  • 45 ‘di Val Trebbia’ dal km 10,800 (Genova) al km 53,729 (Gorreto);
  • 62 ‘della Cisa’  dal km 2,400 (Sarzana) al km 7,950 (confine interregionale).


Obbligo catene LIGURIA: la GUIDA al montaggio di Quattroruote

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Tra i vari temi, scrivo di sociale, spettacolo, sicurezza alimentare e sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU