Partiti gli Azzurri per Tolosa | Attesa per la sfida contro Ibra

Ultimo aggiornamento:

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Partiti gli Azzurri per Tolosa

Dopo l’allenamento di questa mattina, sono partiti gli Azzurri per Tolosa oggi pomeriggio per la partita di domani molto attesa contro la Svezia di Ibrahimovic.

(Consulta il Calendario completo di EURO 2016)

Cresce l’attesa per la partita di domani

Oggi pomeriggio la Nazionale è partita alla volta di Tolosa per il secondo incontro del girone E degli europei di calcio (ore 15). I giocatori hanno sostenuto stamattina l’ultimo allenamento al centro sportivo Bernard Gasset di Montpellier. Inutile dire che l’obiettivo degli Azzurri è quello di chiudere il discorso qualificazione già contro gli svedesi. Non sarà proprio una passeggiata perché davanti ci sarà un certo Zlatan Ibrahimovic.

Domani alle 17.45 allo Stadio di Tolosa ci saranno circa 9 mila tifosi italiani ad attendere l’Italia per la conferenza stampa di Antonio Conte e del portiere Gigi Buffon. Alle 18.30 poi la squadra effettuerà un rapido sopralluogo per verificare le condizioni del terreno di gioco.

La partita contro la Svezia

La sfida con la Svezia sarà diretta dall’ungherese Viktor Kassai, che ha già arbitrato la gara inaugurale dell’Europeo tra Francia e Romania e che sarà assistito dai connazionali Gyorgy Ring e Vencel Toth. Gli ungheresi Tamas Bognar e Adam Farkas saranno gli arbitri addizionali, mentre come quarto ufficiale di gara è stato designato il francese Clement Turpin.

Conte potrebbe schierare la stessa formazione messa in campo contro il Belgio eccetto un paio di giocatori. Modulo 3-5-2 con il trio juventino in difesa, a centrocampo invece Motta potrebbe essere preferito a Parolo (opaca la sua prestazione contro il Belgio) e in attacco uno tra Immobile e Zaza potrebbero prendere il posto di Eder.

LEGGI altri articoli su EURO 2016



@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. Scrivo articoli sul fisco, sociale, televisione e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU