Inchiostro per tatuaggi pericoloso | Rischio cancro, scatta il ritiro di un lotto di 2 prodotti, ecco quali

Articolo aggiornato sabato, 8 Settembre 2018 12:04

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Richiamo pigmento per tattoo settembre 2018

Un altro richiamo pigmento per tattoo settembre 2018 da parte del Ministero della Salute che ritira dal mercato un lotto di un prodotto utilizzato per fare i tatuaggi. La sostanza rinvenuta in un lotto del prodotto è cancerogena. Non tutti gli inchiostri sono pericolosi, pertanto si consiglia di rivolgersi a personale qualificato che realizza tatuaggi utilizzando prodotti a norma.

*** Articolo aggiornato sabato 8 settembre 2018 ***

I dettagli dei 2 prodotti

  • Categoria: Prodotti chimici.
  • Denominazione Prodotto: Pigmento per tatuaggi – VEGAS GREEN e NUCLEAR GREEN.
  • Marca: WORLD FAMOUS TATTOO INK e Eternal Ink.
  • Paese d’origine: USA.
  • Paese di destinazione: Italia.
  • Tipo/numero di modello/codice a barre/codice della partita Numero lotto: WFVG171702 (Vegas)03/22/17 (Nuclear).
  • Descrizione del prodotto e del suo confezionamento: boccetta di pigmento di colore verde.
  • Norme o regolamenti applicabili: Direttiva 2001/95/CE, in Italia Dl.gs 206/2005 detto “Codice del Consumo”, Risoluzione Europea 2008 Res AP (2008)1.
  • Monitoraggio e prelievo: monitoraggio svolto da ARPA Piemonte, prelievo eseguito dai tecnici del servizio S.I.S.P. ASL CN2 presso STUDIO TATTOO & PEARCING “LE VERart”, Via Marconi, 30 BRA (CN).
  • Nome, indirizzo e dati di contatto del produttore o del suo rappresentante: WORLD FAMOUS TATTOO INK 460 Greenway Industrial Drive, Fort Mill, SC U.S.A. – Eternal Ink. Brigton 7987 Lochlin DR Michigan USA (2° prodotto).
  • Nome e indirizzo e dati di contatto dell’importatore o del distrubutore: Damiano Trentin Via Trieste, 27 Campolongo Maggiore (VE) – 2° prodotto: LAURA MAKE UP di AVIGLIANO LAURA, VIA XX SETTEMBRE, 52 ASTI (AT).

PERICOLI

  • Natura del pericolo/rischio: Chimico.
  • Sintesi dei risultati delle prove/analisi e conclusioni: le analisi eseguite dalla Agenzia Provinciale per l’Ambiente del Piemonte, hanno rinvenuto nel 1° prodotto la presenza di TOLUIDINA (CAS 95-53-4) in concentrazione pari a 28 mg/Kg. Nel 2° prodotto presenza di ADISINA (CAS 90-04-0) in concentrazione pari a 17.4 mg/Kg e TOLUIDINA (CAS 95-53-4) in concentrazione pari a 53.0 mg/Kg. Le ammine aromatiche non devono essere presenti ai sensi della Risoluzione Europea 2008 Res AP (2008)1. Le ammine aromatiche ai fini della classificazione Regolamento CLP sono classificate con l’indicazione di pericolo H350 – può provocare il cancro.


Cosa sono le AMMINE

Le Ammine sono composti organici (contenenti azoto) e/o derivati dall’ammoniaca. Possono essere:

  • aromatiche con un sostituente aromatico;
  • idrocarburi aromatici ai quali è stato aggiunto almeno un:
    • gruppo amminico (NH2);
    • gruppo imminico (NH);
    • atomo d’azoto.
Richiamo pigmento per tattoo settembre 2018: PROVVEDIMENTI ADOTTATI
  • Gli articoli sono stati sottoposti a divieto di commercializzazione, ritiro e richiamo dal Ministero Salute.
  • Data di entrata in vigore: Circolare Ministero Salute 13 maggio 2009 di divieto di vendita ed utilizzo pigmenti non conformi a Risoluzione Europea; disposizione del Ministero della Salute di divieto di vendita, ritiro dal mercato e richiamo dal consumatore, specifica per l’articolo, emessa con nota Prot. 0024954-20/08/2018-DGPRE-MDS-P.
  • Durata: illimitata.
  • Portata: NAZIONALE.
DOCUMENTI E FOTO UFFICIALI
TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul sociale, fisco, lavoro e sicurezza alimentare.

La Gazzetta Digitale

Torna SU