20 Giugno 2024
Home » Lifestyle » Food » Stuzzicanti assaggini di TAPAS | La ricetta iberica al sabor de Espana
stuzzicanti assaggini di tapas

stuzzicanti-assaggini-di-tapas-espana

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i

Stuzzicanti assaggini di TAPAS

In giro per locali in Spagna. Immaginiamo di trovarci nel bel mezzo della movida e ci prende un certo languorino, niente di meglio che gustare degli stuzzicanti assaggini di TAPAS. Celebri e variopinti stuzzichini tipici della gastronomia iberica serviti in piccole quantità, magari accompagnate da un buon bicchiere di vino “tinto”, il nostro rosso.

Le origini

La storia vuole che le Tapas siano originarie dell’Andalusia e che siano nate nell’800 sostanzialmente per accompagnare il celebre Sherry ( liquore dolce). Il termine Tapas deriva dall’usanza di coprire il bicchiere di Sherry con una Tapa (piattino o tappo) allo scopo di allontanare le mosche. Da qui l’idea di riempire il piattino (che in origine si usava vuoto) con piccole specialità a base di verdure, pesce o carne: gli stuzzicanti assaggini di TAPAS, appunto!

La tradizione

La tradizione spagnola impone che le Tapas non si gustino in un solo locale, ma che si faccia il giro di vari luoghi gustando sempre Tapas diverse rigorosamente in allegra compagnia con la convivialità e lo spirito di gruppo tipici della cultura spagnola.

Tra le Tapas più diffuse e apprezzate citiamo sicuramente il Pinchito Moruno ( spiedini di maiale o pollo marinati), Jamon Serrano ( gustoso prosciutto crudo tagliato rigorosamente a coltello), Pescaito Frito (varietà di pesce fritto), Gambas a la plancia (gamberi alla piastra), Albondigas (polpette di carne in umido), Salpicon de mariscos (insalata di frutti di mare misti e pomodoro da gustare freddda), le Banderillas ( spiedini a base di pesce, verdure, uova sode, cetrioli, gamberetti e olive.

Immancabile poi la tipica Tortilla Espanola de patatas, una sorta di “frittata” a base di patate e cipolle: è questa la nostra ricetta del giorno.

Ingredienti della Tortilla Espanola de patatas
  • 4 patate di media grandezza
  • 4 o 5 uova
  • 1 cipolla media
  • ¼ l di olio EVO
  • sale e pepe
Preparazione

OFFERTE LAMPO AMAZON

Sbucciare, lavare e asciugare le patate. Tagliarle a fette sottili e porle in una padella profonda con l’olio d’oliva a temperatura media per far sì che cuociano lentamente. Aggiungere la cipolla tagliata fine e soffriggerla dolcemente con le patate fino a quando non saranno morbide e inizieranno a dorarsi.

Dopo circa 10 minuti scolare l’olio di cottura e tenerlo da parte. Sbattere le uova con un pizzico di sale in una ciotola. Aggiungere le patate con la cipolla. Mettere di nuovo il tutto nella padella con un po’ dell’olio di cottura tenuto da parte. Lasciar cuocere a fuoco lento con il coperchio per 5 o 10 minuti circa, fino a quando non si dora la parte inferiore della Tortilla. Rivoltare la Tortilla aiutandosi con il coperchio e lasciarla cuocere fino a quando non si rapprende, ma sempre lentamente.

La Tortilla Espanola de patatas sarà pronta quando sarà ben dorata su entrambi i lati.

Consigli per l’impiattamento

Servire la Tortilla Espanola de patatas in un piatto da portata abbastanza ampio o un vassoio rotondo, calda o fredda. Se la si vuole usare per un pic-nic tagliata a cubetti, deve avere più patate, in modo che rimanga più densa e sia più facile da trasportare e da porzionare. In questo caso si mangia esclusivamente fredda.

Non ci resta che dire ….. disfrutar de su comida ! (buon appetito!)

LEGGI altre RICETTE

Print Friendly, PDF & Email

@ Riproduzione riservata


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Spiacenti, non è possibile copiare il testo