Lista ministri 5 Stelle | Luigi Di Maio ha presentato la squadra, ecco tutti i nomi

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Articolo aggiornato venerdì, 2 Marzo 2018 9:58

Lista ministri 5 Stelle

Il candidato premier del M5s ha illustrato a Roma la lista ministri 5 Stelle che rappresenteranno la squadra di Governo se il Movimento avrà la meglio alle elezioni politiche di domenica 4 marzo 2018.

“Oggi siamo derisi, lunedì rideremo noi”

Dal palco del Salone delle Fontane di Roma, Di Maio ha detto: “Stiamo facendo una cosa mai fatta nella storia della Repubblica. Proponiamo in anticipo la squadra di un Governo alla luce del sole, composta da persone che sono patrimonio di tutto il Paese delle quali sono orgoglioso“.

Per questa idea (nata nel 2014 grazie a Gianroberto Casaleggio), qualcuno ci ha deriso ma lunedì rideremo noi quando gli italiani ci daranno il 40%“, ha sottolineato Di Maio.

I potenziali ministri

  1. Sergio Costa all’Ambiente (generale dei Carabinieri, comandante della Forestale in Campania);
  2. Pasquale Tridico (docente di economia del lavoro e politica economica a Roma tre) al ministero del Lavoro e della Previdenza sociale;
  3. Alessandra Pesce all’Agricoltura (è dirigente del Crea, ente di ricerca del ministero dell’Agricoltura);
  4. Giuseppe Conte (giurista, insegna diritto privato all’universitdà di Firenze) per il ministero della Pubblica amministrazione;
  5. Lorenzo Fioramonti al Mise (è candidato con il Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati al collegio uninominale di Roma, Torre Angela. E’ professore ordinario di Economia politica all’Università di Pretoria);
  6. Domenico Fioravanti a ministero dello Sport (ex campione olimpico di nuoto alle Olimpiadi di Sidney, ha vinto 4 medaglie d’oro in varie competizioni europee);
  7. Andrea Roventini (professore di Economia politica alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa) all’Economia;
  8. Salvatore Giuliano all’Istruzione (è il preside dell’Istituto Majorana di Brindisi);
  9. Emanuela Del Re agli Esteri (professoressa di sociologia politica).


Gli altri potenziali della Lista ministri 5 Stelle
  1. Riccardo Fraccaro (deputato e candidato alla Camera) per gli Affari regionali e i Rapporti col Parlamento e per la democrazia diretta;
  2. Paola Giannetakis (criminologa e docente universitaria in materia di Sicurezza e investigazioni) all’Interno;
  3. Armando Bertolazzi alla Sanità (dirigente medico specializzato in anatomia patologica e oncologia. Lavora al Servizio di Anatomia patologica dell’Azienda ospedaliera universitaria Sant’Andrea di Roma);
  4. Elisabetta Trenta (candidata al Senato per il M5S nel collegio plurinominale di Lazio 2. E’ laureata in scienze politiche, esperta in cooperazione internazionale, intelligence e sicurezza. E’ vicedirettore del Master in Intelligence e sicurezza dell’Università Link Campus di Roma) alla Difesa;
  5. avv. Alfonso Bonafede (deputato uscente) alla Giustizia;
  6. Mauro Coltorti (è geomorfologo e docente di Scienze fisiche e ambientali a Siena) al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti;
  7. Alberto Bonisoli (direttore della Nuova accademia delle Belle Arti di Milano) al ministero dei Beni Culturali;
  8. Filomena Maggino (docente al dipartimento di Scienze statistiche della Sapienza) al ministero della Qualità della vita e dello Sviluppo sostenibile.
Il VIDEO della presentazione

Il Programma dei 5 Stelle da scaricare
  1. Affari Costituzionali
  2. Agricoltura
  3. Ambiente
  4. Banche
  5. Beni culturali
  6. Difesa
  7. Digital PA
  8. Editoria
  9. Energia
  10. Esteri
  11. Fisco
  12. Giustizia
Gli altri programmi dei 5 Stelle
  1. Immigrazione
  2. Lavoro
  3. Salute
  4. Scuola
  5. Sicurezza
  6. Sport
  7. Sviluppo economico
  8. Telecomunicazioni
  9. Trasporti
  10. Turismo
  11. Unione Europea
  12. Università e Ricerca.
TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul sociale, fisco, lavoro e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU