La TORTA PASQUALINA | Per il PICNIC di PASQUETTA una deliziosa (VIDEO) ricetta

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Picnic di Pasquetta

Una delizia salata da consumare all’aperto nel corso della classica e immancabile gita fuori porta, clemenza meteo permettendo, per un bel picnic di Pasquetta.

*** Articolo aggiornato domenica 1° aprile 2018 ***

Un gustoso lunedì dell’Angelo

Il lunedì dell’Angelo è per antonomasia il giorno dedicato alle gite fuori porta e ai picnic all’aperto.. il classico picnic di Pasquetta insomma. Già sazi dei bagordi culinari della Pasqua, in questo giorno si preferiscono pietanze leggere e soprattutto pratiche da consumare all’aria aperta, allora perché non provare questa torta salata, tipica della tradizione culinaria ligure, a base di morbida sfoglia che racchiude un gustoso ripieno di ricotta, uova e bietole (o spinaci)?

Un’idea furba per il pranzo di Pasquetta, leggera ma senza rinunciare al gusto. Preparare questa ottima torta rustica per il picnic di Pasquetta è abbastanza semplice, vediamo le varie fasi di preparazione.

Ingredienti per le sfoglie di pasta

  • 600 g. farina
  • 350 ml. d’acqua
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 40 g. d’olio


Ingredienti per il ripieno
  • 1 kg. di bietole o spinaci
  • 130 g. di grana grattugiato
  • 500 g. di ricotta
  • 13 uova
  • 1/2 cipolla
  • 3 rametti di maggiorana
  • noce moscata grattugiata
  • 1 cucchiaio di olio EVO
  • sale e pepe q.b.
Preparazione delle sfoglie

Cominciamo col preparare le sfoglie mettendo in una ciotola la farina con l’olio e il sale disciolto nei 350 ml. di acqua e impastiamo per bene il tutto fino a formare una palla che lasceremo riposare per circa 40 minuti in un luogo fresco e asciutto. Formiamo poi 4 palline uguali che andremo a stendere una per volta man mano che prepariamo la nostra torta.

Preparazione del ripieno

Mettere a scottare in una padella le bietole (o gli spinaci) con l’olio, il sale e il pepe e farle appassire per circa 10 minuti; successivamente lasciar intiepidire e aggiungere 3 uova sbattute con la maggiorana e amalgamare per bene il composto. In una ciotola mettere la ricotta con 3 uova sbattute, il sale, la noce moscata, i 100 g. di grana e amalgamare il tutto. Prendere poi una tortiera di circa 30 centimetri, spennellarne il fondo con l’olio e stendere la prima sfoglia come fondo della nostra torta, spennellare d’olio, sovrapporre la seconda sfoglia e a questo punto stendervi sopra le bietole o gli spinaci, livellando per bene.

Aggiungere quindi la ricotta e appiattire il composto formando 7 incavi nei quali sgusceremo 7 tuorli d’uovo. Mettere poi sopra 2 albumi d’uovo sbattuti e i 30 g. di grana rimasti. Chiudere con la prima sfoglia spennellata d’olio, sovrapporre infine  la seconda sfoglia, tagliare via la pasta in eccesso e infornare il tutto in forno già caldo per 60 minuti a 180°. Lasciar riposare la torta almeno 30 minuti prima di servirla per dare modo agli ingredienti di amalgamarsi gustosamente tra loro.

La VIDEO ricetta

Picnic di Pasquetta: CONSIGLI

Per dare un effetto scenografico e un’allure prettamente ”pasquale” alla nostra torta pasqualina possiamo colorare con le tempere o con i pennarelli qualche guscio d’uovo e poggiarlo al centro della torta. Effetto WOW e sapore garantiti. Buona Pasquetta a tutti !

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO


Rosita

Rosita

Food Blogger, articolista di food, wellness e salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU