Referendum trivelle oscurato | Bonelli-Mascia sciopero della fame

Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i


Referendum trivelle oscurato | Bonelli-Mascia sciopero della fame

Referendum trivelle oscurato secondo il leader dei Verdi Angelo Bonelli e il coportavoce dei Verdi di Roma Gianfranco Mascia che oggi hanno annunciato lo sciopero della fame. La decisione di dare inizio a questa forma di protesta è stata presa per protestare contro i TG e contro i programmi di informazione della RAI e delle reti private colpevoli, a loro dire, di censura nei confronti del referendum del 17 aprile 2016. Bonelli e Mascia aggiungono che lo sciopero si protrarrà finché non verrà ripristinata la libera informazione che spieghi costantemente ai cittadini come e perché si voterà il 17 aprile. I due rappresentati dei Verdi riportano poi i dati AGCOM sottolineando che in 34 giorni i TG della RAI hanno parlato di referendum poco meno di 4 ore (complessivamente 230 minuti) al contrario dello spazio concesso ai partiti presenti in parlamento (più di 20 ore di presenza). I dati dei TG privati definiti “vergognosi” certificano che si è parlato di referendum per una durata inferiore a due ore e mezza, troppo poco, secondo i rappresentanti dei Verdi, per far capire agli italiani come e il perché è necessario votare al referendum.

LIFESTYLE

 

Torna alla Homepage de La Gazzetta Digitale

FOOD

SEGUICI SU TWITTER

@ Riproduzione riservata



CASTING TELEVISIVI

Mauro Guitto

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia con background informatico (avendo lavorato per anni come help desk su sistemi operativi Windows). Scrivo articoli di utilità sociale, di spettacolo e sport. Seguo i casting televisivi e cinematografici per aiutare gli interessati a candidarsi. Mi interesso anche di altri temi: sicurezza alimentare, lavoro, scuola, sicurezza stradale...

Commenta l'articolo

Commenta per primo

  Subscribe  
Notifica
Torna SU