Terza dose Spikevax per over 18 | OK dell’EMA al booster ad almeno 6 mesi dalla seconda

CONDIVIDI

Tempo di lettura stimato: 2 minuto/i

Articolo aggiornato martedì, 26 Ottobre 2021 9:46

TERZA DOSE SPIKEVAX PER OVER 18

Via libera dell’EMA (Agenzia del Farmaco Europea) alla terza dose Spikevax per over 18: ne basta la metà.

L’ANNUNCIO DI EMA

‎In un comunicato diffuso ieri, il comitato per i medicinali umani dell’EMA‎‎ ‎‎ha annunciato che una dose di richiamo del vaccino COVID-19 Spikevax (di Moderna) può essere preso in considerazione nelle persone di età pari o superiore a 18 anni.‎ I dati ottenuti dallo studio dimostrano che la somministrazione di una terza dose di Spikevax somministrata da 6 a 8 mesi dopo la seconda dose ha portato ad un aumento dei livelli di anticorpi negli adulti i cui livelli di anticorpi stavano diminuendo.

IN COSA CONSISTE LA TERZA DOSE

La dose di richiamo consiste nella metà della dose utilizzata per il programma di vaccinazione primaria. ‎‎I dati attuali indicano che il modello di effetti collaterali dopo il richiamo è simile a quello che si verifica dopo la seconda dose. Il rischio di condizioni cardiache infiammatorie o altri effetti collaterali molto rari dopo un richiamo viene attentamente monitorato. Come per tutti i medicinali EMA ha precisato che continuerà a esaminare tutti i dati sulla sicurezza e l’efficacia di Spikevax.‎

NON SOLO MODERNA

‎All’inizio del mese di ottobre – ricorda EMA – ‎‎il comitato per i medicinali umani si è pronunciata anche per quanto riguarda la dose di richiamo di Comirnaty (di BioNTech/Pfizer). Questa può essere presa in considerazione almeno 6 mesi dopo la seconda dose per le persone di età pari o superiore a 18 anni. Una dose extra di Comirnaty e Spikevax può essere somministrata anche a persone con un sistema immunitario gravemente indebolito, almeno 28 giorni dopo la seconda dose.‎

FONTE: EMA

OFFERTE DEL GIORNO AMAZON

TI POTREBBERO INTERESSARE
Print Friendly, PDF & Email

@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*