Dpcm dicembre 2020 Pdf | Il testo del nuovo decreto da scaricare

Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i


Articolo aggiornato sabato, 19 Dicembre 2020 9:22

Dpcm dicembre 2020 Pdf

Ieri il Premier Conte ha illustrato le nuove regole del Dpcm dicembre 2020 Pdf, valide da venerdì 4 dicembre a venerdì 15 gennaio.

*** STAI CERCANDO IL NUOVO DPCM DEL 18 DICEMBRE? LEGGI Dpcm 18 dicembre Gazzetta Ufficiale Pdf ***

UN NATALE “DIFFERENTE”

Sarà purtroppo un Natale differente quello che attende gli italiani quest’anno. Le nuove regole anti Covid-19 prevedono che dal 21 dicembre al 6 gennaio saranno infatti vietati gli spostamenti fra regioni di ogni colore. Nei giorni 25, 26 dicembre e 1° gennaio saranno invece vietati anche gli spostamenti fra comuni

Il 1° gennaio 2021 la chiusura serale sarà prolungata fino alle 7 del mattino. Nelle zone gialle bar e ristoranti sempre aperti a pranzo, i negozi delle zone gialle e arancioni potranno lavorare fino alle 21.

LE NUOVE REGOLE

Oltre alle limitazioni appena descritte, permane il coprifuoco a partire dalle ore 22 alle 5. Il coprifuoco sarà prolungato fino alle ore 7 nella notte tra il 31 dicembre 2020 e il 1° gennaio 2021.

Ci si potrà spostare sempre per i soliti motivi eccezionali: motivi di lavoro, salute o casi di necessità (di questi ultimi casi fanno parte anche l’assistenza alle persone non autosufficienti e il rientro nel luogo “dove si abita con continuità”).



RIENTRI DALL’ESTERO

Per lo stesso periodo (dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021), coloro che rientrano in Italia dall’estero dovranno sottoporsi a una quarantena di due settimane. Chi arriva da un Paese Ue dal 10 dicembre 2020 dovrà presentare all’imbarco del volo l’attestazione di essersi sottoposto a tampone nelle 48 ore precedenti all’ingresso in Italia.

SCUOLE

A partire da giovedì 7 gennaio 2021 gli studenti delle scuole superiori potranno tornare a scuola per la didattica in presenza al 75%.

NEGOZI E CENTRI COMMERCIALI

Negozi saranno aperti fino alle ore 21 dal 4 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 in tutte le regioni tranne quelle appartenenti alla zona rossa. I negozi definiti “non essenziali” nei centri commerciali resteranno chiusi nei weekend e nei giorni festivi e prefestivi.

Bar, ristoranti e pizzerie delle zone gialle resteranno aperti a pranzo ogni giorno, compresi i giorni di Natale e Santo Stefano, con consumazione al tavolo dalle ore 5 alle 18 ospitando al massimo 4 persone (non conviventi) al tavolo.

Bar, ristoranti e pizzerie appartenenti alle aree arancioni e rosse saranno aperti dalle 5 alle 22 solo per asporto. Sarà sempre consentita la consegna a domicilio.

HOTEL E IMPIANTI SCIISTICI

Saranno aperti gli hotel tutta la giornata eccetto i ristoranti interni che il 31 dicembre dovranno chiudere alle 18.

Chiusi fino al 7 gennaio 2021 gli impianti sciistici. Sono invece consentiti “gli eventi e le competizioni – di livello agonistico e riconosciuti di preminente interesse nazionale …. a porte chiuse ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico”.

FAMIGLIE

E’ fortemente raccomandato di non ricevere persone diverse dai conviventi, salvo che per esigenze lavorative o situazioni di necessità e urgenza“.

DA VENERDÌ 4 DICEMBRE CI SI PUÒ SPOSTARE DA UN COMUNE ALL’ALTRO?

Permangono le regole imposte dalle aree rosse, arancioni o gialle, già descritte negli articoli precedenti.

ECCO IL TESTO DEL DECRETO DA SCARICARE

TI POTREBBERO INTERESSARE


@ Riproduzione riservata

CONDIVIDI L'ARTICOLO
  • 27
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mauro Guitto

GIORNALISTA iscritto all'Ordine dei Giornalisti Regione Puglia. All'attivo articoli sul sociale, fisco, lavoro e sicurezza alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

La Gazzetta Digitale

Torna SU